Per Famiglie

otranto famiglie 3

Tramonto ad Otranto nei pressi delle mura.

Otranto è un centro ideale per le famiglie con bambini e ragazzi. Tutto sembra essere funzionale in questo senso: il centro abitato piccolo e ospitale, spiagge sia in città che fuori, grandi villaggi turistici nei dintorni. Se siete a Otranto con tutta la famiglia, vi consigliamo alcune cose da fare o vedere.

Per prima cosa, sfruttate tutto quel che offre il centro: lunghe e salutari passeggiate sono consigliate sia nel tardo pomeriggio che di sera, quando il caldo dà tregua e le vie cominciano a riempirsi di gente. Una passeggiata nel centro storico è indispensabile, vedrete tanti piccoli negozi di souvenir che offrono non solo oggetti e gadget, ma anche lavori tradizionali, come lavorazioni all’uncinetto e prodotti agroalimentari locali. Una mostra fotografica permanente è allestita appena oltrepassato le antiche mura che danno sulla costa. Buonissimi i gelati e, se avete occasione, lungo la gelateria del corso storico interno avrete modo di assaggiare una speciale granita alla mandorla davvero squisita: noterete veri e propri pezzettini di mandorla e un sapore autentico, diverso da molte altre.

otranto famiglie 4

Mostra fotografica permanente.

Una visita al Castello potrà far rivivere ai vostri bambini atmosfere di altre epoche, già dall’esterno il fossato è particolarmente suggestivo così come il ponte di legno da cui si accede a piedi verso il centro storico. Nella parte bassa, invece, la villetta che confina con la città vecchia durante l’estate ospita alcune giostre per bambini e venditori di palloncini che possono fare la felicità dei più piccini e nelle immediate vicinanze potrete seguire il lungomare, ricco di locali e bar dove poter gustare specialità restando seduti ai tavolini esterni.  Per pranzo o per cena, uno dei ristoranti aperti su quel lungomare vi garantiranno squisiti piatti a base di pesce fresco assieme a panorami con vista sul mare.

A proposito, non ci dimentichiamo ovviamente del mare! Otranto ospita due spiagge cittadine, una adiacente al porto, appena prima dell’area storica, e un’altra più piccola proseguendo per qualche centinaio di metri sul lungomare. La spiaggia cittadina è sia libera che privata, vi offre la comodità di poter godere del mare senza dover spostarvi. Se preferite la vacanza organizzata, vi consigliamo invece i numerosi villaggi turistici lungo la zona dei Laghi Alimini (evitando quelli troppo affollati, consigliamo in questo senso i più “tranquilli” Serra Alimini 1 e 2), immediatamente a nord di Otranto: tante animazioni e divertimenti per grandi e piccini, ristorazione di qualità, grandi spiagge di finissima sabbia bianca e mare verde smeraldo!

otranto famiglie 1

Una delle due spiagge libere cittadine.

E per una gita pomeridiana, non dimenticate di passare dalla cava di bauxite appena fuori Otranto. Si tratta di una ex cava in cui è stato estratto questo minerale dal 1940 al 1976 e che oggi ospita al suo interno un bellissimo laghetto verde in cui è assolutamente vietato tuffarsi, perché ricco ancora dei residui di bauxite un tempo estratto. Il laghetto si è formato nei decenni naturalmente grazie all’emersione di acque naturali e ha permesso lo sviluppo di un bellissimo ecosistema lacustre dai colori accesi. Potete vederne uno scorcio nell’immagine in basso. Raggiungere la cava non è semplicissimo nonostante sia nei dintorni, chiedete perciò informazioni agli abitanti del posto per raggiungerla nel minor tempo possibile.

otranto famiglie 2

Un suggestivo scorcio del laghetto nella ex cava di bauxite.

immagine 1: flickr by Dott. Hydruntum licenza CC BY-ND

immagine 2: flickr by Francesca Special K licenza CC

immagine 3: flickr by artq55 licenza CC BY-SA

immagine 4: flickr by larrylurex licenza CC BY-SA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018: Otranto | Travel Theme by: D5 Creation | Powered by: WordPress