Consigli

Le migliori discoteche

Otranto è una cittadina in grado di garantire relax e divertimento ad ogni tipo di turista, anche al più giovane. A riprova di ciò è possibile constatare che molte sono le discoteche disseminate per il territorio.

Ma quali sono le migliori? Dove trascorrere insomma le ore notturne quando dormire è l’ultima delle proprie intenzioni? Scopriamolo insieme.

Zona Alimini

Spostandosi appena qualche chilometro in direzione nord da Otranto (niente di proibitivo, si tratta di pochi minuti di tragitto) è possibile raggiungere la zona Alimini. Qui, oltre che da bellezze naturali che meriterebbero una capatina durante le ore diurne, i giovani potrebbero essere attratti da alcune discoteche particolarmente rinomate in città: il Bahia ed il Lido Balnearea.

Il primo dei due locali sorge proprio sulla spiaggia che, dismessi lettini ed ombrelloni, ospita luci e musica, ma anche divanetti e piccoli privè in cui è possibile riposarsi un po’ chiacchierando serenamente con amici e conoscenti. Qui l’ambiente è tradizionalmente abbastanza ricercato (a questa atmosfera contribuisce probabilmente l’assidua presenza di ospiti famosi: un habitué in tal senso è Gigi D’Agostino) ed arredato in stile esotico, le piste da ballo invece sono coloratissime e spaziose. In zona sono disponibili poi dei parcheggi a pagamento di cui è obbligo servirsi se non si vuole rischiare di incappare in multe mediamente salate. Parcheggio e discoteca sono infine collegati da un servizio navetta.

Il Lido Balnearea, noto anche come Just, funziona anch’esso da stabilimento balneare durante le ore diurne e da night club la sera e la notte. Anche in questo caso quindi si tratta di una discoteca all’aperto sul mare, arredata in stile minimal ma non per questo poco originale o meno funzionale. Ad ogni ombrellone qui presente, ad esempio, viene associato un pannellino solare che consente agli ospiti di ricaricare all’occorrenza cellulari e tablet.La discoteca in questione è frequentata soprattutto dai giovanio e quindi non è proprio consigliabile alle famiglie di turisti. Anche in questo caso sono presenti parcheggi, svariate piste e cocktail bar. Una curiosità: spesso il Just organizza dei party a tema.

Zona Santa Cesarea Terme e Castro

Anche in questo caso, spostandosi però da Otranto verso sud, è possibile accedere ad una zona tipicamente popolata da discoteche e night club. Raggiunte Santa Cesarea Terme e Castro infatti potrete accedere a vari locali festaioli molto conosciuti in zona.

Il primo di essi è il Bluebay. Questa discoteca, talmente chic che in molti pensano anche di organizzare il matrimonio ed altre cerimonie proprio in questa sede, è dotata di piscina, di due piste da ballo e di arredi davvero originali. L’ambiente sofisticato, i mobili ed i complementi d’arredo intagliati nella roccia, la vegetazione lussureggiante e l’espressa richiesta dello staff di presentarsi sul posto soltanto se ben vestiti, fanno del Bluebay una delle mete più visitate da star di fama nazionale: non è da escludere insomma che recandovi qui per fare quattro salti non troviate il vostro idolo a sgambettare in pista, magari proprio accanto a voi…

Meno chic è l’ambiente del Guendalina dove ci si reca in genere se si nutre particolare interesse per la musica house, techno ed elettronica. Qui sono presenti due piste ed i dj restano in postazione a sino alle prime luci dell’alba. Ogni agosto il locale organizza inoltre un’attesissima maratona musicale dalla durata di due giorni esatti: il Guendalina Music Festival.

Conclude questa carrellata di discoteche e locali da movida il Malè, noto anche come Living Garden Estate. Qui l’ambiente si colloca esattamente a metà strada tra il sofisticato Bluebay ed il più easy, per così dire, Guendalina. Quel che conta da queste parti è ballare, a prescindere da come ci si veste, reggendo, se se ne ha la forza, fino all’alba. Di tanto in tanto poi, quando le gambe non resistono più, ci si soffermerà su una delle terrazze panoramiche del posto a contemplare la bellezza senza tempo di Otranto.

Qualche consiglio utile

Le su citate discoteche, soprattutto in piena estate, sono affollatissime. Questo significa che la ricerca di un posto in cui parcheggiare l’auto può spesso richiedere più tempo del normale. Il consiglio quindi è quello di arrivare sempre prima rispetto all’orario di punta.

Se non vedete di buon occhio le discoteche, ma amate comunque ballare, vi suggeriamo invece di recarvi in uno dei tanti lidi attrezzati con palchetto e musica che popolano la zona. In linea di massima, a patto però che paghiate una consumazione obbligatoria, vi permetteranno di divertirvi scatenandovi in pista o chiacchierando con i vostri accompagnatori e stazionando comunque in ambienti un po’ più tranquilli rispetto a quelli  normalmente caratterizzanti i nightclub.

Proudly powered by WordPress Copyright © 2019 otrantovacanza.it.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi